L’OBIETTIVO DI SVOLTA LA CARTA: COSTRUIRE UN PERCORSO CONDIVISO PER COTRONEI.

Il 2020 sarà un anno impegnativo, allo stesso tempo decisivo. A più di un anno dalla costituzione dell’associazione politico-culturale “Svolta la Carta”, molte sono state le iniziative portate a termine e molti i temi affrontati. Adesso è il tempo di concretizzare su una linea e costruire un progetto che guardi al futuro.

Quello a cui si punta, è la condivisione, prima di ogni altra cosa, dei principi e dei valori che costituiscono e fondano “Svolta la Carta”, principi e valori comuni che dovrebbero caratterizzare ogni gruppo o personalità. Collaborazioneresponsabilità condivisione, sono i punti da cui partire, fino ad arrivare al senso del rispetto delle Istituzioni e la passione, principi già condivisi, con soddisfazione, da diversi componenti della società civile, in un primo incontro tenutosi precedentemente alle festività natalizie.

Per tanto, l’intenzione di “Svolta la Carta”, sarà quello di continuare, nelle prossime settimane, sulla via dell’ascolto e del confronto, organizzando incontri con le associazioni, i partiti e movimenti politici e con liberi Cittadini, al fine di giungere un’anime a un progetto condiviso e sempre più condivisibile.

Non è più permesso, concentrare l’attenzione e avanzare proposte a soli fini personali o vendicativi, non esistono protagonisti ma, la via da seguire, sarà tracciata di volta in volta da coloro che, in detti principi, si rivedranno e sceglieranno di condividerli.

 L’auspicio è che si possa giungere, per metà anno, alla conclusione di un progetto e insieme percorrerlo fino alla fine.

Lascia un commento